L’ultima trovata per spargere Cryptolocker il più possibile è quella di fare pervenire via email una sorta di comunicazione, ovviamente falsa, inviata dal Procuratore della Repubblica che potete vedere più sotto; chiaramente abbiamo tolto i link, cliccando sui quali, se si ha Windows, viene scaricato Cryptolocker. Se invece si ha OSX appare un messaggio che dice che non si può visualizzare quella pagina con Macintosh.

Chiaramente è tutto falso e vi invitiamo a prestare attenzione e NON cliccare sui link per alcun motivo.

INVIATA PER LA PRESENTAZIONE
DI PERSONA SOTTOPOSTA AD INDAGINI
-art. 375 c.p.p.-

La presente per comunicarLe che il Suo patrimonio immobiliare, così come il Suo conto corrente bancario, verranno posti in arresto con l’accusa di mancato pagamento delle imposte e concorso in riciclaggio di denaro, ad effetto della causa
5911134

L’arresto entra in vigore dal 27.05.16

Lei potrà prendere visione della causa 5911134 cliccando sul link

In questo documento Lei ha la possibilità di trovare informazioni su come ricorrere in appello, il nominativo del giudice inquirente per la causa che La riguarda, la data e il luogo del dibattimento.

Nel caso in cui Lei non si presentasse al dibattimento, lo stesso avrà luogo anche in Sua assenza.

In caso di sentenza di condanna, Le verrà confiscata ogni proprietà e rischia una condanna fino a 15 anni di reclusione.