Apple ha appena rilasciato Yosemite 10.0.3 ma pare che ci siano ancora dei problemi nel Finder che spesso si inchioda, esce, si riavvia o da una serie di altri problemi.

La soluzione, o almeno si spera, è quella di eliminare il file delle preferenze del Finder e riavviare la macchina in modo che questo venga ricostruito eliminando i problemi.

Se avete accesso al Finder andate nella cartella delle Preferenze dell’utente premendo Cmd+Maiuscole+G e inserendo nel box

[code]~/Library/Preferences/[/code]

individuate il file com.apple.finder.plist e mettetelo nel cestino. Riavviate subito la macchina.

Se invece non avete accesso al Finder o avete difficoltà, aprite il Terminale usando Spotlight e incollate la seguente stringa

[code]mv ~/Library/Preferences/com.apple.finder.plist ~/Desktop/[/code]

battete invio e poi incollate questa stringa

[code]sudo shutdown -r now “Restarting Now”[/code]

In entrambi i casi dovrete impostare di nuovo le preferenze del Finder dato che il file è stato eliminato. Fateci sapere se siete riusciti a risolvere i problemi.