Mentre nel precedente Mac Mini aggiornare la ram era semplicissimo, ora Apple ha deciso, nel nuovo Mac Mini, di saldare la ram alla scheda logica rendendo di fatto impossibile aumentarla, così come è praticamente impossibile aggiungerci un secondo disco fisso; peccato perché la versione server precedente con due dischi fissi in mirroring era un’ottima scelta per esigenze particolari.

Ma tanto, si sa, quando Apple decide una cosa questa, volenti o nolenti, deve andare bene per tutti…

Un completo articolo sul sito Engadget.