E’ una cosa che può capitare per svariati motivi ma per risolvere il problema e svuotare il cestino definitivamente, ci sono due sistemi, uno che usa il Terminale e uno che utilizza una piccola utility gratuita che ha solo questo scopo e la maggior parte delle volte funziona.

La piccola utility si chiama Trash-it e, una volta scaricata e aperta, forza lo svuotamento del cestino. Da provare come soluzione semplice e pratica.

Il secondo sistema prevede l’uso del Terminale quindi

  1. Aprite il Terminale
  2. Battete [code]cd ~/.Trash[/code] e date Invio
  3. Battete [code]sudo rm -R [/code] seguito da uno spazio (non date Invio per ora)
  4. Aprite il Cestino nel Finder
  5. Selezionate tutto il contenuto
  6. Trascinate tutto il contenuto nella finestra del Terminale
  7. Date Invio e inserite la vostra password

Questo è il comando del SuperUser che forza lo svuotamento e, a meno di gravi errori sul disco, dovrebbe funzionare al 100%.