Spotlight è quella funzione di OS X che indicizza tutto il contenuto del disco fisso, compreso il contenuto di molti documenti, per permetterne una ricerca successivamente cliccando sull’icona della lente che si trova all’estrema destra della barra dei menu.

Se avete dei documenti riservati o personali sul vostro disco magari vorreste evitare di vederli indicizzati da Spotlight; la soluzione è semplicissima. E’ infatti sufficiente aggiungere .noindex alla fine del nome della cartella o del file.

Ad esempio, se volete evitare che la vostra cartella dal nome Riservato venga indicizzata, sarà sufficiente rinominarla in Riservato.noindex. La stessa cosa con i files avendo però l’accortezza di mettere .noindex dopo l’eventuale suffisso. Per essere più chiari se il documento di cui volete evitare l’indicizzazione si chiama Bilancio.xls, il .noindex andrà aggiunto dopo il suffisso, quindi il nome finale dovrà essere Bilancio.xls.noindex