Se dovete passare da iPhone a Android, una delle cose da trasferire sono gli SMS, se ci tenete, quindi eccovi alcuni sistemi per poterlo fare senza tanti problemi. Il primo è gratuito e gli altri coinvolgono dei software commerciali, anche se dal costo estremamente contenuto.

La soluzione gratuita passa per una conversione online del database degli SMS seguendo queste istruzioni.

  1. Fate un backup di iPhone con iTunes
  2. Andate nella cartella seguente a seconda del sistema operativo che utilizzate
    Windows 8/7/Vista: “C:\Utenti\[USERNAME]\AppData\Roaming\Apple Computer\MobileSync\Backup\”
    Windows XP: “C:\Documents and Settings\[USERNAME]\Application Data\Apple Computer\MobileSync\Backup\”
    Mac OS X: “~/Library/Application Support/MobileSync/Backup/”
  3. Se trovate più di una cartella controllate quella che ha la data più recente mettendo, ad esempio, la visualizzazione per data decrescente
  4. Copiate sulla scrivania il file che si chiama esattamente 3d0d7e5fb2ce288813306e4d4636395e047a3d28 (ce n’è uno solo ovviamente)
  5. Se volete, ma non è necessario, rinominatelo in sms.db
  6. Recatevi su questo sito
  7. A circa metà della pagina troverete un modulo per potere caricare questo file quindi cliccate su Scegli e selezionatelo
  8. Selezionate la versione di iOS che avete installato
  9. Selezionate la tipologia di conversione che volete effettuare (SMS, iMessage o entrambi)
  10. Cliccate su Convert
  11. Scaricate il file che il sito vi propone.

A questo punto se aprite il file con un editor di testo vedrete tutti i vostri SMS con tutte le informazioni pertinenti. Per importare il tutto nel vostro nuovo smartphone Android seguite questi passi

  1. Scaricate SMS Backup e Restore e installatelo sul vostro smartphone.
  2. Create la cartella SMSBackupRestore sulla scheda di memoria del vostro smartphone e copiateci dentro il file che avete ottenuto dal sito.
  3. Fate partire SMS Backup & Restore, selezionate Restore e selezionate il file che si trova in questa cartella e siete a posto

Usare MobileTrans

Altra soluzione è usare MobileTrans di cui abbiamo parlato diffusamente qui. Il software esiste per Mac e Windows ed è a pagamento però potete scaricare una demo completamente funzionante che dura 15gg e che potete usare tranquillamente se dovete fare solo un trasferimento una tantum. Sempre per questo software è possibile scaricare tutti i driver possibili e immaginabili da questa pagina del sito Wondershare.

Usare BackupTrans

Esiste anche BackupTrans che fa solo questo e costa lievemente meno del prodotto Wondershare, però non abbiamo avuto modo di provarlo quindi lasciamo a voi la scelta.