Google ha presentato, come parte di Google Drive, Google Keep, un nuovo sistema per prendere note di qualsiasi tipo integrato con i propri servizi. Fa parte infatti di Google Drive ed è accessibile sia tramite web che attraverso un’app Keep, per ora solo per Android. Vi si accede usando il proprio account Google e, sostanzialmente, si possono inserire delle note con titolo e relativo testo. L’app invece permette di inserire note di testo, immagini, registrazioni vocali, ecc. ecc., un po’ come quello che fa Evernote, suo principale concorrente.