Sembrava che gli utenti iOS che avevano acquistato WhatsApp, non dovessero pagare un abbonamento annuale come invece succedeva agli utenti Android invece, in un comunicato ufficiale dell’azienda, ora la sottoscrizione annuale sarà introdotta anche per loro. Entro la fine del 2013 anche gli utenti iOS dovranno pagare quindi $ 0,99 all’anno per potere usare l’app. Il motivo è l’unificazione del sistema di pagamento che, per questioni logistiche e pratiche, non poteva essere differente tra i vari sistemi.

Resta il fatto che gli utenti più vecchi hanno l’uso di WhatsApp illimitato e gratuito come abbiamo spiegato in precedenza.