Anche Microsoft Office entra nel cloud. Dopo Adobe con la sua Creative Cloud, anche Microsoft si sposta sulla sottoscrizione annuale per usare i suoi prodotti.

In sostanza invece che acquistare una licenza che dura tutta la vita, si acquista, a prezzo nettamente inferiore, una licenza della durata di 12 mesi e rinnovabile di volta in volta, che da diritto a usare tutta la suite Office per il periodo indicato e con alcuni servizi cloud aggiuntivi.

Office 365 Home Premium, per uso caslingo o privato, pervede, per 99 euro all’anno, l’installazione di Office, con anche Outlook e Access, su fino a 5 computer. in più ci sono 20Gb di spazio cloud su SkyDrive e Office on Demand che permette di scaricare, usare e poi eliminare Office da un qualsiasi altro computer per un uso temporaneo. Ci sono anche 60 minuti gratuiti al mese di credito con Skype, recentemente acquistato da Microsoft.

La licenza classica, Office 2013, permette l’installazione su di un singolo computer (senza dispositivo aggiuntivo come nella versione 2010) e se si cambia computer va riacquistata, senza contare poi che l’aggiornamento ha lo stesso prezzo della licenza full.

Office 365 Small Business Premium, solo per le aziende e le partite iva, ha un costo per utente di € 124,80 + iva all’anno e comprende anche le versioni desktop di Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote, Access, Publisher e Lync fino a 25 utenti. Esistono poi piani maggiori nel caso la vostra azienda abbia la necessità di avere un numero maggiore di postazioni.

Se desiderate maggiori dettagli su queste nuove modalità di licenza e avete una o più licenze di Office, non esitate a contattarci allo 031-241987. Senza impegno valuteremo la vostra situazione e vi proporremo un preventivo personalizzato.