Quello che è sempre mancato a iOS è una metafora del Finder, un file manager per gestire i files, inserirli in cartelle, farne il preview e così via, un po’ quello che fa il Finder per OS X. Finalmente, grazie allo sforzo di una terza parte è arrivato! Si chiama Files ed è preposto sullo store al prezzo introduttivo di 99 centesimi. Lo consigliamo a tutti quelli che vogliono avere la possibilità di gestire i propri documenti in locale in modo semplice e intelligente.