Il Blog di Shift

Pensieri e parole dal mondo dell'informatica

Android, iOS

WhatsApp inizia a essere a pagamento

whatsapplifetime

0,78 € all’anno, questa è la cifra, invero esigua, chiesta dagli sviluppatori di WhatsApp per continuare a usare il servizio. Lo si sapeva già da tempo ma ovviamente qualche giornalucolo lo sbandiera come fosse la fine del mondo. La cifra è veramente ridicola per quello che offre l’app quindi ritengo non ci siano problemi a versarla.

C’è anche da dire però che chi usa WhatsApp da parecchio tempo, come nel mio caso, si potrà trovare una versione dell’App Lifetime che, cioè, dura per sempre senza dovere sborsare una lira. Su Android è sempre stato gratuito mentre su iOS si paga e c’è da capire se il pagamento richiesto su iOS è una tantum o annuale.

2 Comments

  1. ocia87

    La cifra è ridicola per quello che offre l’applicazione? Veramente non offre nulla in più di molte altre applicazioni che sono rimaste gratuite (Facebook Messenger, Viber, ecc). Quindi addio Whatsapp!

  2. tobruk62

    Mi associo addio Whatsapp!

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Theme by Anders Norén