Il Blog di Shift

Pensieri e parole dal mondo dell'informatica

Informazioni

Nest il termostato intelligente

Ho avuto la fortuna di provare a casa di un amico Nest, il termostato intelligente concepito e realizzato da Tony Fadell, “papà” delle prime tre generazioni di iPhone e della prima versione iPod.

Attualmente in vendita solo negli Stati Uniti ed in Canada, ha appena ricevuto un aggiornamento importante nel design e nelle funzionalità.

Nest memorizza le temperature interne dell’abitazione in base alle esigenze, auto impostando preferenze di orari e utilizzo per far risparmiare tempo e denaro.

Di facile installazione grazie a video tutorial e a istruzioni dettagliatissime, non necessita di interventi di tecnici specializzati e ed è compatibile con la quasi totalità di sistemi di riscaldamento nord americani e con una modifica con buona parte di quelli presenti in Italia ed Europa. Per pilotare Nest, da fuori e dentro casa, sono disponibili Apps iOs e Android. Il costo al di là dell’oceano è di 249 dollari e si può vederlo in azione sul sito del produttore.

Ho già preparato cacciavite e trapano…

9 Comments

  1. Stefano

    Interessante.. L’ho appena comprato mi puoi contattare ..? Grazie

  2. Stefano

    Ma guardi non è arrivata la sua email
    Mi può riscrivere..?
    Grazie

  3. Stefano

    Ciao,
    sono interessato alla modifica per i sistemi italiani.
    mi puoi gentilmente contattare a tamaste@gmail.com

    Grazie

  4. Christian

    Anche io sarei interessato alla modifica per i sistemi italiani.

    non si potrebbe fare un blog su come si puo fare?

    Grazie
    Chris

    • Siamo a disposizione per pubblicare tutto il materiale pertinente che chi ha provato ci vorrà inviare…

  5. Alessandro

    ciao Cristian,

    ho letto con interesse il tuo articolo, visto che ho appena comperato un Nest di seconda generazione durante un viaggio in america.

    hoi trovato questo altro arrticolo molto interessante e ben scritto, dove spiega tecnicamente come installare il Nest, sia a livello hardware sia a livello software/network:

    http://blog.digitalia.fm/installare-nest-in-italia/

    Sono riuscito ad installarlo corretamente lato hardware, ma le mie ridotte conoscenze informatiche non mi hanno permesso di riuscire a portare a termine la parte software.

    Visto che nel tuo articolo tu parli “di facile installzione” mi chiedevo se ci fossero delle scorciatoie per poterlo far funzionare.

    Grazie

    A presto

    Alle

  6. Fabio

    Dove l’hai comprato, Stefano ?

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Theme by Anders Norén