La prima cosa che ho fatto dopo avere aperto il pacchetto del Samsung Galaxy SIII è stato di installare Cyanogenmod ma non la versione stabile bensì la nightly, cioè quella sviluppata e portata avanti giornalmente dal team di sviluppo. In realtà la colpa è di un amico che l’aveva già installata e mi aveva garantito che non c’erano problemi.

Bene, devo confermare che da quando l’ho installata il telefono non si è mai inchiodato e non ha mai avuto il minimo problema nell’uso. E’ fluidissimo, estremamente veloce e stabilissimo. L’unico problema che è ancora in fase di studio è che, ogni tanto, la qualità audio del Bluetooth in automobile è un filo gracchiante ma, come ho detto, è un problema in fase di risoluzione. Altri problemi conosciuti sono elencati su questo sito.

Quasi quotidianamente c’è una nuova release che è possibile scaricare e aggiornare praticamente in automatico. La versione di Android è la 4.1.2. C’è anche un sistema integrato per fare il backup totale del telefono in una sorta di “immagine” che poi può essere ripristinata totalmente.

Capisco che la procedura sia un po’ invadente nel senso che vi cambia completamente il telefono ma devo ammettere che anche l’installazione, che ovviamente cancella completamente il telefono, è assolutamente facile e alla portata di tutti.

Qui potrete trovare tutti gli smarphones supportati e sempre da qui potrete scaricare la versione che vi interessa.

In sostanza non posso fare altro che consigliarlo a tutti ma attenzione che la procedura invalida la garanzia.