E’ la notizia che molti aspettavano. A esattamente un anno dal raid che aveva messo fuori gioco Megaupload, Kim Dotcom torna con un nuovo Megaupload che sarà sul dominio me.ga. Ora il dominio punta su http://kim.com/mega/ ma il nuovo megaupload sarà svelato in gennaio.

Tutti i files messi sui server di Mega saranno crittati e solo l’uploader avrà la chiave per decrittarli. I server non saranno localizzabili fisicamente in quanto tutta l’infrastruttura sarà sul Cloud, rendendo così impossibile un attacco e una chiusura come è successo con Megaupload (cosa che peraltro sta facendo anche PirateBay). Siccome i files verranno crittati, Mega non potrà essere ritenuto responsabile di quello che verrà messo sui server. Kim Dotcom ha anche detto che collaborerà con i vari enti governativi per fare in modo che Mega non venga usato per scopi illeciti e violazioni del copyright…

Maggiori approfondimenti sull’interessante articolo di Wired.

Siamo pronti e siamo curiosi…

[Aggiornamento del 10.11.12] Il Gabon ha chiuso il dominio me.ga con perché verrà usato per attività criminali. Curioso questo fatto di predire il futuro ma dato che l’economia del Gabon dipende dagli USA, la cosa non appare poi così strana. Kim ha detto che hanno pronto un dominio di riserva e che tutto continua come pianificato. Se volete tutti gli aggiornamenti vi consigliamo di seguire i tweet di Kim Dotcom.