Ci sono diversi modi per nascondere un file sotto Mac OS X e ne abbiamo mostrati alcuni ma Obscurity, un software gratuito, va un po’ oltre e utilizza un sistema furbo e finora mai utilizzato. In sostanza l’applicazione ha l’icona di una cartella e cliccandoci sopra appare solo una finestra vuota, identica a quella che sarebbe apparsa cliccando su di una cartella vuota.

Cliccandoci però con il tasto destro e selezionando Mostra contenuto pacchetto, appare una finestra con un file di testo che indica che in quel luogo possono essere messi i files che vogliamo nascondere ma che non appariranno mai se non eseguendo la stessa procedura. E’ possibile rinominare Obscurity dandogli il nome che si vuole e nonostante i files non siano protetti da password, è ben difficile localizzarli se non si sa dove guardare e, soprattutto, se non si conosce la procedura.