Asymco ha pubblicato un interessante grafico che racconta dei rapporti tra Apple e Microsoft a livello di penetrazione di mercato. Fino al 2004 per Mac non c’è stata storia. Il predominio di Windows, che ha avuto il picco nel 1994 quando con il lancio di Windows 95 i numeri vedevano Windows svettare dall’alto dei suoi 182,5 milioni di PC contro 3,25 milioni di Mac.

Dopo il 2004 il trend si è invertito perché i portatili Apple hanno cominciato a vendere bene nonostante il costo superiore e perché il pubblico si è pian piano reso conto dei vantaggi di OSX rispetto a Windows.

Nel grafico che potete vedere qui di seguito, e che mostra anche le vendite di iPad e iPhone, vedrete che questa differenza è ancora minore. Se si considera solo il Mac si rimane circa nella fascia del 1984 ma la differenza si assottiglia di molto se si considerano anche i device iOS.