Non capita proprio di frequente di imbattersi in un ebook gratuito, scaricabile in diversi formati, così ben realizzato a livello di contenuti. Sono concetti che anche noi andiamo dispensando da anni ma che purtroppo ancora oggi sono attuali vista la pigrizia degli italiani, e non solo, nell’affrontare le tematiche di internet. Molto bello l’incipit del libro:

Di solito, quando gli faccio la fatidica domanda “avete un sito? posso trovarvi anche online?”, mi guardano imbarazzati, e iniziano a balbettare cose come “eh, ci sto pensando”, “lo so che dovrei farlo”, “prima o poi ci arriveremo..”. E mi lasciano (scritto a mano su un pezzo di carta strappato da un blocnotes) un indirizzo email @libero.it. Questo articolo lo scrivo per loro, anzi, in realtà, tutto il mio blog l’ho sempre pensato soprattutto per loro.

Potete scaricare il libro nel formato desiderato direttamente dal blog dell’autrice.

Altri post interessanti nel nostro blog sono Perché avere un sito, Perché un sito deve essere ben fatto, Cosa costa un sito internet, A cosa serve un sito web.