Da quando è stato presentato, Mac OS X ha sempre portato con sé, oltre al numero di versione, anche un nome in codice che serve a identificarlo più velocemente a livello mnemonico. Ecco le varie versioni uscite e i relativi nomi in codice:

  1. 10.0 – Cheetah (ghepardo)
  2. 10.1 – Puma
  3. 10.2 – Jaguar
  4. 10.3 – Panther
  5. 10.4 – Tiger
  6. 10.5 – Leopard
  7. 10.6 – Snow Leopard
  8. 10.7  – Lion

A livello di curiosità vi possiamo dire che i nomi sono identici ai nomi usati da un’azienda che nel 1997 aveva iniziato a vendere dei cloni Mac, come potete vedere anche sulla pagina di Everymac.com.