Nessuna magia particolare. Nella versione 4.3 del firmware di iOS, Apple ha aggiunto la funzionalità di hotspot che permette di trasformare il vostro iPhone in un router WiFi. Tale funzionalità è presente anche in Android versione 2.3 e successive, quindi telefoni come il Nexus S ne sono provvisti.

A questo punto, e con queste funzioni, e considerato che la maggioranza di chi ha un iPad ha anche un iPhone o un telefono con la funzionalità hotspot, per quale motivo acquistare un iPad WiFi+3G quando basterebbe averne uno WiFi? La differenza tra i due modelli è appunto di 100 euro e in più c’è il fastidio, e il costo, di dovere fare un abbonamento apposito per il collegamento a internet di iPad; certo ci sono dei piani molto economici ma si tratta sempre di spendere almeno 5 o 10 euro al mese, che si possono risparmiare in tutta tranquillità.

Detto questo, se avete in programma di prendere un iPad e avete un iPhone 4 o 3Gs oppure ancora un Nexus S o un altro telefono con Android Gingerbread (2.3) dirigetevi sul modello WiFi; risparmierete 100 euro e avrete le stesse funzionalità e molti meno costi e fastidi.