Il blog di Gmail annuncia che da oggi chi usa Gmail o Google Apps come sistema di posta elettronica online, sa che alcuni documenti si possono vedere direttamente dalla webmail senza bisogno di salvarli su disco e aprirli con un software esterno. Finora erano supportati i documenti pdf e praticamente tutti i formati di Office come .doc, e .ppt. Ora Google ha aggiunto altri 12 formati di files

  • Microsoft Excel (.XLS e .XLSX)
  • Microsoft PowerPoint 2007 / 2010 (.PPTX)
  • Apple Pages (.PAGES)
  • Adobe Illustrator (.AI)
  • Adobe Photoshop (.PSD)
  • Autodesk AutoCad (.DXF)
  • Scalable Vector Graphics (.SVG)
  • PostScript (.EPS, .PS)
  • TrueType (.TTF)
  • XML Paper Specification (.XPS)

che rendono l’uso di questo strumento ancora più interessante, sopratutto per chi viaggia molto e non sempre ha dietro il computer personale. Se vi trovate in un albergo senza il vostro computer, e qualcuno vi manda un documento di Pages, piuttosto che una presentazione fatta con Powerpoint o un file di Excel, un .eps o uno dei files supportati, avrete modo di visualizzarlo ugualmente pur non avendo i vostri software abituali.