Un firewall solitamente protegge da eventuali connessioni pericolose in entrata ma oggi vi presentiamo due prodotti che, al contrario, proteggono da connessioni pericolose in uscita.

A cosa servono? Supponiamo che abbiate appena installato un software gratuito scaricato da internet ma che in realtà questo software sia un malware che tenti di collegarsi a server esterni per sottrarre dati dal vostro computer. Come fare a sapere cosa sta succedendo e a proteggervi?

Per Mac esistono due prodotti che fanno al caso vostro. Il primo è Little Snitch, famosissimo nell’ambiente underground perché spesso viene usato per impedire che un software copiato tenti di collegarsi al server del produttore per controllare l’esattezza del numero seriale immesso. Little Snitch è molto potente, permette di controllare con precisione cosa può e non può fare ogni software, ma è commerciale.

Il secondo prodotto fa più o meno quello che fa Little Snitch ma è gratuito e si chiama TCPBlock.