Il Blog di Shift

Pensieri e parole dal mondo dell'informatica

Internet, Sicurezza, Siti, Utilità

Come nascondere il proprio indirizzo di posta elettronica

Ci sono volte in cui si vorrebbe, per un motivo o per l’altro, essere contattati via email ma non si vorrebbe dare il proprio indirizzo email, magari con tanto di nome e cognome. Certo, si potrebbe creare un indirizzo anonimo usando GMail o uno dei tanti servizi che danno caselle di posta elettronica gratuita, ma è una procedura che porta comunque via qualche minuto e poi occorre ricordarsi la password, compilare moduli, ecc. ecc.

Not Sharing my info è un servizio gratuito che permette di avere una casella totalmente anonima che manda la posta sulla vostra casella email reale. Come dicono sul sito, non è un servizio per i delinquenti che vogliono commettere qualche reato. Se un tribunale dovesse chiedere chi c’è dietro quella casella, loro lo direbbero subito, ma in tutti gli altri casi in cui non si vuole infrangere la legge, questo servizio potrebbe essere utilissimo. Basta inserire il proprio indirizzo email, cliccare sul pulsante e siete a posto…

2 Comments

  1. Anton

    Dear Blog Shift!

    Mi scuso per la stupida domanda/ non sono criminale, ma servendo mi e.mail anonymo, mi sono rivolto a voi

    Quale e/mail, devo dare alle persone, da contattare_

    Questo nuovo, che mi avete consegnato, suppongo?

    Si deve pagare il vostro servizio?

    Grazie!

    An……

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Theme by Anders Norén