Se ne è parlato tanto in passato e se ne parla ancora adesso. Nessuno lo ammetterà mai apertamente ma alcuni provider hanno limitato o limitano tutt’ora la banda a disposizione dei propri clienti per evitare di intasare le linee o per cercare di combattere la pirateria (crediamo più per il primo motivo che per il secondo). Come si fa a scoprire se il proprio ISP limita la banda di alcuni protocolli? Semplice, usando Glasnost.

Recatevi sul sito e scegliete il protocollo o il servizio che pensate sia limitato e fate il test. Se volete farci sapere i risultati del vostro provider postate dei commenti in modo che tutti ne siano al corrente…