Curiosa iniziativa questa, di per sé totalmente legale anche se sappiamo benissimo che verrà utilizzata per tutt’altro. In sostanza ThePirateApp è un’interfaccia al social network russo вКонтакте che contiene sui propri server tonnellate di materiale più o meno lecito. Il funzionamento è simile a quello di un qualsiasi network P2P con la grossa e importante differenza che invece che scaricare il materiale dai computer di altra gente collegata, questo viene scaricato direttamente dai server russi, consentendo così una velocità notevole. Per ora è solo per Windows ma sembra che una versione Mac sia allo studio e, in ogni caso, può tranquillamente essere usato tramite uno dei tanti virtualizzatori disponibili…