Acrobat è una famiglia di prodotti di Adobe. Il reader gratuito serve a leggere i pdf e si può scaricare direttamente dal sito Adobe. Lo avrete già sicuramente installato ma è bene controllare di avere l’ultima versione disponibile per potere leggere qualsiasi pdf vi venga inviato.

Acrobat però non è solo il reader ma un vero e proprio prodotto che permette di creare dei pdf partendo da qualsiasi tipo di file. E’ un prodotto commerciale e non costa poco e molti potrebbero obiettare che ci sono degli altri prodotti in circolazione che lo fanno gratuitamente, Mac OS X compreso. Questo è vero ma non bisogna confondere le due cose.

Mac OS X può fare dei pdf direttamente dal sistema operativo e da qualsiasi programma ma questi non sono ottimizzati e non possono avere tutte le features che invece un pdf creato da Acrobat Distiller ha. Idem per i pdf creati da pdf creator su Windows o programmi similari. Giusto per avere un termine di paragone, ho creato un pdf da un documento di Pages su due pagine con testo e grafica. Il pdf generato da Pages occupa 4,4Mb mentre lo stesso pdf aperto con Acrobat Pro e salvato in modo da ridurre le dimensioni del documento, conservandone però la qualità, occupa 285Kb. E questo è solo un esempio.

In sostanza, se dovete fare dei pdf ottimizzati al massimo o se dovete fare dei pdf con funzioni particolari come il pdf/x o da Autocad con elementi 3D, allora avrete bisogno di acquistare il pacchetto Acrobat completo.