Si continua a parlare di questo argomento che, in effetti, è delicato. Se non si sta attenti si possono condividere con mezzo mondo delle informazioni che, forse, si preferirebbe tenere per sé o, al massimo, per gli amici più stretti. D’altra parte le impostazioni della privacy di Facebook sono abbastanza complesse ed è facile farsi sfuggire qualcosa. Lo strumento che presentiamo è in realtà un bookmarklet che permette di controllare tutte le impostazioni della privacy di Facebook indicando se i settaggi che abbiamo impostati sono sicuri o meno e suggerendo come correggerli. Ho provato personalmente e mi sono accorto di possibili problemi che ho prontamente corretto.

  1. Visitate il sito ReclaimPrivacy.org
  2. Trascinate il bookmarklet nell’arei dei preferiti del vostro browser
  3. Visitate la pagina della privacy di Facebook dopo avere fatto il login
  4. Cliccate sul bookmark che avete appena trascinato.
  5. Eseguite le operazioni consigliate.