Dal blog di Agile Software, produttore di 1Password, si apprende che l’ultima incarnazione del plug di Chrome, la 0.6.2, funziona regolarmente con Google Chrome e non solo permette di utilizzare tutti i login e le password inserite nel database di 1Password ma anche di salvare dei nuovi login.

Sinceramente le ultime versioni di Firefox mi sono piaciute molto meno delle precedenti per problemi di affidabilità e stabilità e l’unico ostacolo che mi impediva il passaggio a Chrome era l’impossibilità di usare 1Password. Ora è finalmente possibile e la procedura da seguire è questa:

  1. Controllate di avere l’ultima versione di 1Password
  2. Installate l’ultima versione di Chrome
  3. Aprite Chrome e andate su questo link.
  4. Installate il plugin e vedrete che vi apparirà un piccolo pulsante con l’icona di 1Password a destra della barra degli URL.
  5. Quando capitate su una pagina con il login cliccate sul pulsante e fategli inserire login e password.