Nei prossimi giorni Microsoft rilascerà un aggiornamento (KB71033) del sistema di attivazione di Windows 7 che ha come scopo quello di rilevare se la vostra copia di Windows è originale o contraffatta. Questo nuovo aggiornamento sarà capace di rilevare più di 70 metodi di attivazione illegale di Windows come, ad esempio, il Loader di cui abbiamo parlato tempo fa o il Windows 7 Downloader.

Microsoft dice che l’update è volontario (per cui se avete una copia attivata in maniera non proprio ortodossa evitate di installarlo) e non fornisce a Microsoft alcun dato sensibile. Sembra anche che, a parte i soliti avvisi di regolarizzare la vostra posizione e una modifica dello sfondo che diverrà quello standard di Windows 7, non ci saranno altri problemi come una riduzione delle funzionalità o cose del genere. Maggiori informazioni sul blog di Windows 7.

Staremo a vedere quanto tempo ci metteranno a scardinare anche questo nuovo sistema di protezione…