glims

Ora che anche Chrome ha superato Safari nell’utilizzo quotidiano, vediamo come rendere questo browser un po’ più interessante aggiungendo alcune funzionalità che, forse, gli faranno vivere una nuova giovinezza. Tra le funzioni che Glims aggiunge a Safari possiamo menzionare l’apertura dei links sempre in un nuovo tab, il supporto per la navigazione a pieno schermo, l’autocompilazione dei moduli sempre attiva e tantissime altre cose per le quali trovate la lista completa sul sito dello sviluppatore. E’ completamente gratuito e vale la pena di installarlo.