flux-pref

Questo software non serve nella grafica professionale o per chi cerca la massima corrispondenza colore del suo monitor ma sarà di sicura utilità per tutti quelli che usano il computer di notte, o comunque quando fa buio. Recenti studi hanno dimostrato che stare davanti allo schermo di un computer di notte, soprattutto gli LCD che sono più luminosi dei vecchi CRT, rovina i ritmi circadiani che regolano sonno e veglia e può portare a disturbi del sonno. La temperatura colore di uno schermo LCD è di 6500°, cioè la luce del giorno; ecco perché è difficile addormentarsi davanti al computer. F.lux si installa con un semplice doppio click e praticamente adatta la temperatura colore del vostro monitor a seconda della luce ambiente e dell’ora del giorno. Occorre infatti settare nelle preferenze la propria locazione geografica e il tipo di luce presente nel locale, poi F.lux farà tutto da solo e vi possiamo assicurare, dopo averlo provato per qualche giorno, che funziona alla grande.