xpmode

Più brevemente chiamato Windows 7 XP mode, si tratta di un sistema escogitato da Microsoft per evitare che le aziende stiano lontane da Windows 7 dopo le orrende esperienze con Vista. In sostanza la modalità Windows XP permette di fare funzionare sotto Windows 7 tutti quei programmi che si presume non siano perfettamente compatibili con Windows 7 senza alcun problema. In pratica viene usato VirtualPC, il virtualizzatore di Microsoft, e Windows XP viene fatto girare in una sua finestra come sistema operativo virtuale; si usa sempre Windows 7 ma in quella finestra girerà Windows XP a tutti gli effetti. In questo modo eventuali vecchi software potranno girare senza problemi di sorta. Se avete Windows 7 potete scaricare VirtualPC dal sito Microsoft.

Alla fine si tratta comunque di un escamotage perché Microsoft, dopo la batosta presa con Vista che è praticamente assente all’interno delle aziende, vuole essere certa che gli stessi problemi non si ripetano anche con Windows 7. Il fatto è che la gente non si fida.

[leggete anche questo importante aggiornamento]