powerwash

Dopo un po’ che si usa un computer, il disco fisso inevitabilmente si “sporca” di files temporanei, files dimenticati, cache e un sacco di altra roba inutile che porta via solo spazio e da fastidio, anche se magari non ci accorgiamo che esiste.

Per Windows esiste un software gratuito, Hard Drive PowerWash, che si occupa di fare pulizia cancellando tutto quello che non serve e precisamente

*._tm / *.1st / *.bak / *.nav / *.log / *.$$$ / *.old / *.prv / *.??~ / *.gid / *.tmp / *.syd / *.~* / *.~mp / *~.* / *.bk! / *.bk$ / *.bk4 / *.bk5 / *.bk6 / *.bk7 / *.bk8 / *.bk9 / *.bkp / *.$a / *.$db / *.&&& / *.— / *._dd / *._mp / *.chk / *.xlk / *.db$ / *.diz / *.dmp / *.err / *.ftg / *.fts / *.ilk / *.ncb / *.pch / *.sik / *.temp / chklist.* / mscreate.dir / pspbrwse.jbf / Thumbs.db

senza contare poi che altri tipi di files possono essere aggiunti senza problemi.

Su Mac invece sì può utilizzare Onyx anche se, ad oggi, è disponibile solo per Leopard ed è in lavorazione la versione apposita per Snow Leopard.