Il Blog di Shift

Pensieri e parole dal mondo dell'informatica

Neofiti Mac

Prime cose da fare con il vostro nuovo Macintosh

wood-mac-keyboard

Sono tutte cose che noi facciamo abitualmente quando prepariamo un Mac per un cliente che è al suo primo approccio a questo sistema operativo nuovo per lui, soprattutto se sta passando da Windows a Mac OS X; se non avete acquistato il vostro Mac presso di noi però queste cose sicuramente non le avete già installate. Una volta acceso e inserite le informazioni iniziali, ecco cosa potete fare per avere sottomano tutto quello che vi serve

  1. Scaricate Flip4Mac. Si tratta di un software di Microsoft gratuito che è fondamentale in quanto permette di vedere tutti i filmati in formato Windows Media, altrimenti non visibili sul Mac.
  2. Scaricate Stuffit Expander. Software leader nella decompressione che vi permette di decomprimere quasi tutti i formati più diffusi di compressione esistenti in ambiente Windows.
  3. Scaricate RealPlayer. Necessario per vedere i filmati in questo formato.
  4. Scaricate ShockWave Player e Flash Player ultime versioni e necessari per vedere le animazioni che si trovano sulle pagine internet.
  5. Se scaricate grossi files che vengono pubblicati suddivisi in pezzi più piccoli utilizzando un’utility classica del mondo Windows, scaricate HjSplit o una delle alternativa che trovate sulla pagina a cui verrete reindirizzati. La versione classica di hjsplit è in java, funziona anche su Mac e vi permette di ricomporre i files suddivisi in tronconi. Vi troverete un file che si chiama hjsplit_g.jar lanciando il quale partirà il programma, identico alla versione Windows.
  6. Con SimplyRAR potrete espandere files compressi in questo formato ma anche creare files compressi RAR.
  7. Se non avete Microsoft Office potete scaricare una versione trial che dura 30 gg. dal sito Microsoft oppure scaricare e installare OpenOffice per Mac.
  8. Scaricate Firefox ultima versione per Macintosh e anche Chrome di Google, molto più veloce del primo.
  9. Se dovete fare girare dei software che esistono solo per Windows, vi consigliamo di usare VirtualBox, virtualizzatore di Sun completamente gratuito. Se avete esigenze più complesse potete usare VMWare Fusion oppure Parallels.
  10. Se siete amanti di bittorrent allora Transmission non può mancare nel vostro arsenale software. In alternativa guardate anche XTorrent o Vuze.
  11. Se usate FTP per gestire il vostro o i vostri siti allora Cyberduck, client FTP gratuito, è un must. In alternativa Transmit è il massimo ma è a pagamento.
  12. Un ottimo software freeware di grafica per Mac è sicuramente Gimp.
  13. Tutti i vostri amici sono su MSN o usano altri programmi di chat e voi volete collegarvi con tutti? Scaricate Adium o, se vi interessa solo Messenger, scaricate la versione per Mac.
  14. Se dovete copiare dei DVD video e trasformarli in digitale per il vostro centro casaling multimediale, vi consigliamo Handbrake, completamente gratuito. Altre info sul nostro blog. Installate anche Fairmount di cui trovate la spiegazione sempre sul nostro blog.
  15. Se siete soliti scaricare da hoster come Rapidshare o Megaupload allora scaricate JDownloader.

Questo post è in continuo aggiornamento. Se avete installato un software interessante e che ritenete possa essere utile per tutti segnalatecelo nei commenti e aggiorneremo il post!

7 Comments

  1. Ciao, grazie per i consigli… ho installato tutto ciò che hai consigliato e fino ad ora direi che sono molto soddisfatto.
    Grazie! Volevo chiederti però un consiglio: ho installato virtual box e ora sono indeciso se installare xp (ho una home edition) o acquistare windows 7 64 bit.
    Su windows devo far girare AUTCAD LT (solo tavole 2d) RHINO (per piccoli render e modellazione minima) e SOLID EDGE per modellazione di assiemi costruttivi tridimensioanli.
    Cosa mi consigli? dai vari blog non ci ho estrapolato nulla di particolarmente utile fino ad ora.
    Grazie.

    Alessandro

    • Sicuramente Windows 7 64 bit ha delle prestazioni superiori di XP Home per cui ti consiglierei di installare quello se i software che usi lo supportano.

  2. Grazie per la dritta!

  3. Tiziana

    Anch’io come Alessandro ho appena acquistato il mio primo mac, (macbook pro 15″), e essendo alla mia “prima volta” mi rivolgo a voi per qualche consiglio.
    La mia esperienza viene dal mondo di windows e purtroppo sono costretta a doverlo installare per usare alcuni programmi come rhinoceros, autocad e 3d studio max.
    In previsione di aquistarlo, vorrei sapere quale secondo voi, attualmente, sia il il migliore tra fusion, parallels, o virtual box.
    Era mia intenzione sfruttare un eventuale windows xp 32bit già in mio possesso o passare a un 64 bit.
    Cosa mi consigliate?
    Grazie mille!

    • Sicuramente Fusion (ma VirtualBox è gratuito mentre Fusion è a pagamento) e installare un sistema operativo a 64bit.

  4. Tiziana

    grazie mille! gentilissimi!

  5. Desire

    salve a tutti io ho acquistato per la mia prima volta il mio macbook pro e nn ne so molto vorrei se fosse possibile avere qualche consiglio perché nn ci capisco molto e vorrei poter capire quali sono i primi passi da fare se fosse possibile …grazie mille
    desire

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Theme by Anders Norén