Il Blog di Shift

Pensieri e parole dal mondo dell'informatica

Software, Trucchi, Windows

Provare nuovi software senza rischi

frontpageanimation

Molto spesso capita di volere testare un nuovo software ma di avere timore a farlo per paura che questo causi danni o problemi al nostro computer. Con Mac questo problema non esiste ma con Windows, i suoi registri e la sua fragilità intrinseca, il problema si pone. E’ possibile allora usare un sandbox, cioè fare in modo che il software si installi in un’area protetta del computer in modo che non possa fare danni in nessun modo. Un software shareware, ma che è possibile scaricare gratuitamente per fare delle prove, per fare questo è Sandboxie. Qui sopra potete vedere una piccola animazione che mostra sinteticamente il funzionamento di Sandboxie.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tema di Anders Norén