downgrade

Visti i precedenti è in effetti una notizia che non ci lascia stupiti. Microsoft ha confermato che sarà possibile il downgrade da Windows 7 a Vista oppure a XP. Molti utenti, soprattutto le aziende, stanno molto attenti agli upgrade per evitare problemi con gli applicativi di utilizzo aziendale e visto che XP funziona, probabilmente passeranno a Windows 7 solo dopo che questo sarà stato testato a sufficienza per evitare problemi.

Abbiamo infatti notato che, da quando Windows Vista è sul mercato, gli utenti aziendali non lo hanno adottato neppure come test su alcune delle macchine. Tutti i nostri clienti hanno infatti continuato ad acquistare PC e notebook con Windows XP oppure con il doppio boot (XP/Vista) e nessuno di loro usa stabilmente Vista in ambito produttivo.