Il Blog di Shift

Pensieri e parole dal mondo dell'informatica

Internet, Siti

Motori di ricerca nuovi o particolari

bing

Nonostante l’indubbia utilità e pervasività, non esiste solo Google come motore di ricerca. Ne esistono molti altri con alcune peculiarità e non è detto che proprio uno di questi diventi il vostro motore di ricerca preferito. Non vi indicheremo i pro e i contro di ognuno perché richiederebbe un’indagine molto approfondita e ognuno di noi cerca in modo diverso dagli altri. Per non influenzarvi ci limiteremo a segnalarveli in modo che possiate provarli come meglio credete…

  • Partiamo da Bing.com il nuovissimo motore di ricerca messo in campo da Microsoft per contrastare Google. Se sarà un successo o meno lo dirà il tempo e, soprattutto, gli utenti.
  • Snap.com è un motore non nuovissimo ma che ha dalla sua la particolarà di farvi vedere una preview del sito da visitare.
  • Clusty.com è relativamente nuovo e vi segnala possibili ricerche corelate a quella che state facendo.
  • Di Wolfram Alpha abbiamo parlato di recente.
  • Chacha.com permette invece di porre domande in linguaggio naturale, solo in inglese ovviamente.
  • Like.com si distingue per la ricerca visuale e per gli amanti dello shopping è il massimo.
  • Foodie è un potentissimo motore di ricerca di ricette.
  • Spezify sfrutta invece Flash per una visualizzazione nuova e differente dal solito.
  • Viewzi è un altro motore di ricerca molto ben fatto anche qui con una visualizzazione a schede intrigante e utile per vedere più siti alla volta.
  • Limmz è un aggreatore di motori. Scegliete un termine, selezionate la tipologia e lui vi aprirà tanti tab nel browser in ognuno dei quali vi sarà la ricerca su di un particolare motore.
  • Specra interroga insieme Google, Bing e Yahoo e permette di settare il “peso” dei risultati di ogni motore di ricerca.
  • FeFoo permette di selezionare velocemente quale motore di ricerca usare ed è interessante perché si possono vedere i differenti risultati che questi propongono.
  • Umibozu è carino perché permette di effettuare la ricerca in contemporanea su Google, Bing e Yahoo presentando i risultati in tre colonne.
  • Bubunga è un motore di ricerca tutto italiano e con svariate possibilità di personalizzazione, funzione unica tra i motori.
  • Blekko è un nuovo motore che cerca di eliminare il più possibile lo spam tra i risultati delle ricerche per offrire dei risultati più pertinenti. Lo abbiamo provato e non è affatto male.

Questa lista non è certo esaustiva. Se ne conoscete altri interessante inserite un commento…

1 Comment

  1. Berto

    un altro motore di ricerca è quender (quender.com): in realtà è una visual start page perchè come motori di ricerca sfrutta i più importanti (consente infatti di effettuare ricerche su google, youtube, bing, yahoo e wikipdia)…in più fornisce i link diretti a i più popolari e usati siti web…insomma tutto quello che vuoi lo trovi uin un unico sito. Da provare quantomeno.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Theme by Anders Norén