onyx

Essendo Mac OS X basato su Unix e, specificatamente, su FreeBSD, come tutti i sistemi Unix è programmato per eseguire degli script di manutenzione giornalieri, settimanali e mensili tra le 03:15 e le 05:30 di ogni notte. Se però il Mac è spento oppure in sleep, questi script non vengono eseguiti. La soluzione è quella di lasciare il Mac sempre acceso, non facendolo entrare in sleep (Preferenze di Sistema -> Risparmio energia) permettendo però al monitor di spegnersi dopo un determinato periodo di inattività.

Vero è che, così facendo, il Mac consuma energia elettrica mentre in sleep non consuma quasi nulla. Vero è anche che lasciandolo sempre acceso, come facciamo noi in Shift con i nostri computer, l’usura del computer e dei componenti è nettamente inferiore.

Come fare allora a fare girare queste routines di mantenimento che contribuiscono a tenere il disco e tutti i files in una condizione ottimale?

La via più semplice è quella di scaricare e fare girare periodicamente Onyx, un’utility freeware che ha un opzione per eseguire tutti gli script e altre operazioni di manutenzione fondamentali.

Altra possibilità è quella di usare il Terminale e battere esattamente
sudo periodic daily weekly monthly
seguito da Invio per eseguire tutti gli script

Per sapere invece quando gli script hanno girato l’ultima volta, aprite il terminale e battete

ls -al /var/log/*.out

Il risultato sarà una cosa tipo questa

-rw-r--r--  1 root  wheel  17707 19 Mar 21:44 /var/log/daily.out
-rw-r--r--  1 root  wheel   1247 19 Mar 21:48 /var/log/monthly.out
-rw-r--r--  1 root  wheel   1851 19 Mar 21:48 /var/log/weekly.out

che vi indica la data e l’ora esatte di quando gli script hanno girato l’ultima volta.
Gli output dei vari script si trovano nei files /var/log/daily.out, /var/log/weekly.out e /var/log/monthly.out che sono leggibili dalla Console.