Tutti sanno che formattare un disco fisso non significa cancellare tutto quello che si trova sopra che può essere recuperato con degli strumenti appositi. Questo significa che se avete dei dati veramente importanti e confidenziali sul vostro computer, formattare il disco non è sufficiente. Come non è sufficiente buttare un file o una cartella nel cestino per nasconderne ogni traccia. Con l’aiuto di software specifici questi dati potrebbero essere recuperati.

Per evitare che questo succeda, su Macintosh è sufficiente buttare il file o la cartella nel cestino e poi selezionare dal menu Finder “Vuota il cestino in modalità sicura” in modo che i files siano sovrascritti e non siano più recuperabili (istruzioni sul sito Apple), mentre su Windows vi consigliamo di utilizzare Eraser che è un software gratuito per cancellare i dati in modo definitivo.