Privacy nelle App

iOS vs. Android Sicurezza 20 aprile 2014 Nessun commento

Per chi non lo sapesse, abbiamo di recente introdotto una nuova rubrica che illustra alcune cose che Android fa e iOS no. Ecco quindi il primo articolo della serie.

Sia Android che iOS hanno la possibilità di inserire un codice senza il quale non è possibile accedere al dispositivo. Se però prestate, per un motivo o per l’altro, il dispositivo a qualcuno (amico, parente, moglie, amante, compagna, ecc.) questo potrà accedere senza alcuna protezione a tutti i vostri dati o a quasi tutti i vostri dati eccetto quelli che richiedono nello specifico l’inserimento di una password.

Supponiamo che abbiate delle email private che non volete fare vedere a nessuno. Una volta sbloccato il dispositivo iOS, chi lo sta usando può immergersi nella lettura di tutte le vostre email senza problemi. La funzione Restrizioni di iOS, tanto per rispondere al volo alla prima obiezione, non copre Mail quindi non è utilizzabile.

Questo con Android non succede. E’ sufficiente scaricare Lockdown Pro, del tutto gratuito, e questa app vi permetterà di impostare una password che verrà chiesta prima di aprire l’app che avete bloccato. Nel caso specifico sarà sufficiente proteggere l’app che usate per gestire le email con una password e chi userà il vostro dispositivo non sarà in grado di accedervi.

Lockdown Pro permette comunque di bloccare qualsiasi App quindi questa funzione di password è estendibile a qualsiasi situazione in cui vogliate proteggere la vostra privacy.

Condividi questo post

iOS vs. Android

iOS vs. Android

19 aprile 2014 Nessun commento

Nella sempiterna lotta tra sostenitori di iOS e di Android, una delle domande che mi vengono fatte più di frequente quando, per un motivo o per l’altro, sostengo che Android è meglio di iOS, è “Ma cosa fa Android che non fa iOS?”.

Ho quindi deciso di inaugurare una nuova categoria dove, man mano che vengono evidenziate, scriverò dei post relativi a cose che Android fa e iOS no. Se qualcuno vuole farsi carico di una rubrica opposta evidenziando quello che iOS fa e Android no, sarò lieto di accettare la candidatura. Basta essere sufficientemente oggettivi e scrivere in maniera chiara.

A presto con il primo articolo!

Condividi questo post

Google Play Edicola anche in Italia

Google Play Edicola anche in Italia

18 aprile 2014 Nessun commento

Finalmente è disponibile anche in Italia l’edicola virtuale di Google dove potere acquistare e scaricare giornali e riviste. La potete trovare all’interno del Play Store. I prezzi sono ovviamente concorrenziali rispetto alla versione cartacea e ci sono anche molti download gratuiti di cui approfittare.

Per ora l’edicola è piuttosto scarna ma sicuramente in breve si arricchirà di titoli e allora sarà sicuramente una valida alternativa all’acquisto del giornale cartaceo.

Condividi questo post

Come convertire qualsiasi file

Come convertire qualsiasi file

17 aprile 2014 Nessun commento

ILoveFile è un utile portale gratuito che permette di convertire svariati formati di file, siano essi immagini, documenti testuali o file audio. La lista dei formati è troppo lunga per essere menzionata quindi vi invitiamo a visitare il sito e di usarlo per tutte le vostre esigenze di conversione al volo…

Condividi questo post

Aggiungere un watermark a un video

Aggiungere un watermark a un video

11 aprile 2014 Nessun commento

Il watermark in termine tecnico indica una piccola immagine o scritta posizionata in uno degli angoli del video. Un po’ come il logo di Canale 5 in basso a destra per intenderci.

Con VideoMark, software per Mac OSX, diventa facilissimo aggiungerlo in automatico a ogni video che avete. Sarà infatti sufficiente selezionare il video, posizionare la scritta o l’immagine dove desiderate ed esportare il video con il vostro marchio.

VideoMark è un software commerciale, dal costo basso, ed è possibile scaricare una versione demo.

Condividi questo post

100Gb di spazio cloud a .99 centesimi!

100Gb di spazio cloud a .99 centesimi!

10 aprile 2014 Nessun commento

iDrive, che offre un servizio di storage in cloud simile a Dropbox, ha un’offerta interessantissima per tutti i possessori di smartphone o tablet Android (l’app è disponibile anche per iPhone ma la promozione è solo per gli utenti Android)

Tramite quest’offerta potrete avere 100Gb di spazio in cloud, sicuro e protetto, a .99 centesimi all’anno. Un prezzo assolutamente concorrenziale con chiunque, anche con servizi come Mega che offrono 50Gb gratuitamente.

In pratica vi vengono dati 50GB di spazio per l’archiviazione di tutti i file presenti sul dispositivo a .99 centesimi all’anno e altri 50Gb vengono aggiunti se si attiva il servizio Sync che vi permette di sincronizzare i vostri files con tutti i device collegati all’account (stessa cosa che succede con Dropbox o con iCloud di Apple).

Avevamo anche segnalato CloudGoo, un’app che permette di aggregare lo spazio gratuito che avete con più servizi in modo da averne uno singolo più grosso a disposizione.

L’app vi permette anche di effettuare il di altri dati come SMS, chiamate, calendari, contatti e così via. Sicuramente da tenere presente…

Condividi questo post

Pag. 1 di 33112345678910...203040...Ultima »